DISOBBEDIRE DISOBBEDIRE DISOBBEDIRE

Ecco com’è uno stadio italiano due giorni fa grazie alle direttive anticostituzionali della banda di Roberto Maroni:

Che fare? Disobbedire. Disobbedire. Disobbedire.

Come? Per esempio così (una settimana fa – e ci sono dei ragazzi che stanno pagando per questo):

Rocordandosi sempre che:

“La disobbedienza civile è una forma di lotta politica che comporta la consapevole violazione di una precisa norma di legge, considerata particolarmente ingiusta, violazione che però si svolge pubblicamente in modo da rendere evidenti a tutti e immediatamente operative le sanzioni previste dalla legge stessa”.

Cioè bisogna sacrificarsi. Ma ricordiamoci anche questo: che se oggi è vietato tifare, domani sarà vietato aggregarsi, dopodomani sarà vietato avere ed esprimere libere opinioni, il giorno dopo ancora…

Annunci

Tag: , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: