CONTRO LA COMUNICAZIONE

L’unico significato accettabile per la parola ‘comunicazione’ è (per citare Debord) critica della separazione. Critica di ciò che divide, di ciò che fa a meno del bene comune. Il resto è giornalismo, cioè il contrario della comunicazione e anzi sempre di più (vedi il coro immondo post 15 ottobre) invito alla delazione (pratica che di solito, guarda caso, viene incoraggiata nelle dittature…).

Tag: , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: