ORDINE PUBBLICO (E ALTRE PSICOGEOGRAFIE)

Avrete visto tutti la contestazione dell’altro ieri a Roma davanti a Montecitorio nei confronti di Ignazio La Russa. E’ interessante notare che ne sia nata una polemica con Roberto Maroni sintetizzabile nella domanda: come mai le persone sono arrivate fin sotto la Camera (ovvero: dov’era la polizia che Maroni si diverte tanto a sguinzagliare per tutto il centro storico di Roma?). Ora ve lo spiego io.

Per chi conosce la zona e le strade limitrofe, se fosse passato lì alla mattina avrebbe trovato la seguente situazione: ogni entrata verso Montecitorio bloccata da una camionetta blindata. Ma non solo le strade con l’imbocco diretto, anche alcune intorno: per esempio Via dei Bergamaschi, che unisce Piazza di Pietra a Piazza Colonna (con gran sollazzo dei negozianti, che ormai subiscono periodicamente questo autentico coprifuoco, visto che a nessuno era permesso passare di lì, neanche se dicevi di voler andare all’ottico di fronte…). E come mai? Perchè c’era una manifestazione di un bel gruppo di abusivi provenienti dalla Campania, i quali protestavano perchè una volta ricevuto e pagato il condono, il governo comunque pare che ora non gli permetta di costruire…. Alla domanda posta a un poliziotto su cosa stava succedendo, la risposta è stata: “C’è un sit-in di abusivi napoletani e fanno bene a protestare” (sic!).

Dunque il coprifuoco dura circa cinque ore. Passate le quali, e conclusasi la manifestazione, tutti i poliziotti spariscono, perchè 1)Il turno è durato pure troppo 2)Nessuno gli pagherebbe gli straordinari per la manifestazione successiva, che viene fra l’altro organizzata e autorizzata in fretta e furia, tanto quanto improvviso risulta essere stato il blitz del governo…

Le persone che accorrono non trovano nessuno a fermarle e finalmente possono esprimere la propria rabbia assediando il potere. Civilissime, fra l’altro, paragonate al provocatore La Russa.

Morale: due coprifuochi al giorno sono troppi pure per Roberto Maroni.

PS:

Ringrazio F.M. per avermi segnalato il tutto.

Advertisements

Tag: , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: