POESIA (5)

…e il nostro eroe (di buon mattino)

dopo aver ossequiato (con energia e bell’aspetto)

le ossequiose esigenze fecali,

passando poi, con dovizia di particolari,

a nettarsi il buco suddetto:

fu pronto a espellere dell’altro e

a inarticolar l’analogo antro:

scrivere insomma sulla vagina:

bianca però, e detta pagína.

Tag: ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: