ABC CARLO EMILIO GADDA (E IL CINEMA)

(da Il castello di Udine)

a) Gli attendamenti nei monti, a rovescio di tiro: le raganelle paurose, dai cupi fondali della notte: e financo le scatolette di salsa vuote e sventrate e la paglia fradicia e impidocchiata, escremento del campo giù per le coste delle montagna, come una spazzatura alla facciazza dei corrispondenti di guerra: tutto, tutto sto cinema, nel mio cuore disumano si trasfigurò in desiderio, diventò viva e profonda poesia, inguaribile amore.

b) (in nota): “… baffi a ripetizione…” Il ripetuto moto de’ labbri, nella meccanicità del suo dire, dava idea d’una ripetuta esibizione dei baffi. (Principio del cinematografo. Successioni “congelate” nella plastica e nella pittura de’ futuristi).

c) Mi ridussi, come tutti, a un residuo fisiologico: la fame fece dell’anima una morta pietra, l’esofago straziato fu ricondotto alla natura contrattile delle cose primigenie, quando si vedono sullo schermo del cinema le forme velari, il pulsare solo della vita-valvola, nei regni marini.

(1934)

Annunci

Tag: , , ,

Una Risposta to “ABC CARLO EMILIO GADDA (E IL CINEMA)”

  1. luigi Says:

    …un procedere per ruvidità chiaroscurali (bianco e nero ai tempi del Castello di Udine), col senso limpido delle viscere, della polvere, delle chiaroscurali profondità della terra (e del mare). Un po’ di (viscerali) “Cervelli” o del “Romanzo del fenotipo” di Benn; e lì pure ce n’è di cinema. Ma che cinema? Mi viene in mente Dumont, Garrone”imbalsamatore”: solo qualche disordinata suggestione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: