BUONGIORNO MINISTRO MARONI!

Sul video qui sopra poco da aggiungere: se non che il Ministro Maroni non ci venisse a dire che “Daniele De Rossi rappresenta l’Italia”, come se la Lega avesse a cuore, che so, la patria o il tricolore (le cui retoriche, in ogni caso, mi disgustano).

Invece diciamo qualcosa sulla “sconcertante” equivalenza fra uomo in divisa e delinquente. Maroni ha ragione! Non sono la stessa cosa. Infatti è il poliziotto che deve difendere i cittadini e lo Stato, non il delinquente. E quindi il caso Gugliotta (ma vogliamo fare la lista di omicidi e torture e mele marce nelle forze dell’ordine dagli anni Cinquanta a oggi? Meglio di no caro Maroni…) è più grave del delinquente che tira una pietra. Non sono la stessa cosa, proprio no: il poliziotto è molto più colpevole e ha ragione Daniele De Rossi: ANDREBBE TESSERATO! Proprio quello che le forze dell’ordine (quelle col fazzoletto rosso da bandito che non si vogliono far riconoscere, esattamente come i delinquenti) da sempre non vogliono, perchè credono di essere cittadini speciali! Ma il cittadino speciale è quello che non porta divisa, è lui che va difeso, chi si mette la divisa è un suo servitore, ed è lui che si deve sacrificare: punto e basta. Se il cittadino sbaglia paga, il poliziotto, di cui non si riesce quasi mai a sapere nome e cognome, no: E DOVREBBE ESSERE IL CONTRARIO.

Dopodichè: la tessera del tifoso non sarebbe una schedatura di massa perchè “sappiamo già quello che dobbiamo sapere”, come dichiara il funzionario di turno? E se sapete già quello che dovete sapere, perchè non riuscite a fermare la violenza negli stadi (che ormai non è più negli stadi ma fuori, visto che allo stadio ci vanno quattro gatti)? Perchè forse il vostro obiettivo è un altro? Un bel business? Uno Stato di polizia? Nel frattempo a Torino ci si accoltella per una maglietta inodossata da un calciatore: questa cos’è Ministro Maroni, violenza negli stadi? violenza nei pub? facciamo la tessera del pub?

E intanto di Rosarno non parla più nessuno…

DANIELE DE ROSSI, TI PREGO, NON CHIEDERE SCUSA!!!

Tag: , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: